Antonio D'Avossa

Italiano Testo scritto da Antonio d'Avossa (critico d'arte e curatore, vive e lavora a Milano, Italia) Per il catalogo della mostra collettiva N.U.N.C al Vecchio Ospedale Soave, Codogno (Lo) Italia, 2000.

N.U.N.C per Venera Kastrati letto dolce di sogni e rosso di sangue, corpo e pensiero di una sequenza dove lo spazio l'organo di vita per malati che non urlano un dolore chiuso e silenzioso.



English Text writen by Antonio d'Avossa (art critic & curator, lives and works in Milan, Italy) For the catalogue of the group show N.U.N.C in Vecchio Ospedale Soave, Codogno (Lo) Italy, 2000.

N.U.N.C for Venera Kastrati is a sweet bad of dreams and red blood, it's body and thought of a sequence where space is organ of life for the ill who can't shout a silent grief
.